Nei casi in cui le prestazioni professionali del professionista non possano essere riferite ad un valore del progetto nel suo insieme e pertanto non possano essere valutate a percentuale, l’onorario può essere valutato a discrezione (ossia a criterio del professionista) ai sensi dell’art. 5 della Tariffa (Testo unico della tariffa degli onorari per le prestazioni professionali dell'architetto e dell'ingegnere) che recita, fra l’altro: “nella determinazione dell’onorario deve aversi particolare riguardo alla competenza specifica del professionista”.

In particolare, per le prestazioni a vacazione verso enti pubblici si dovrà necessariamente fare riferimento alla suddetta tariffa prevista dall'ordine degli ingegneri, ove applicabile, oppure alle tariffe o onorari pubblicati dagli enti stessi (Unione Europea, World Bank, etc,).

Per i contratti privati l'onorario è determinato dal mercato; tuttavia possono essere proposti alcuni valori di riferimento, in particolare:

  • Consulente junior (praticante): 800,00 €/giorno
  • Consulente (esperto): 1.200,00 €/giorno
  • Consulente senior (esperto con anzianità di almeno 5 anni, escluso il periodo come praticante): 1.600,00 €/giorno

L'importo giornaliero di cui sopra è relativo a consulenza sporadica o comunque ad attività di breve durata.

Il criterio di calcolo utilizzato per determinare le tariffe di cui sopra è descritto in questa nota esplicativa.

Prestazioni sugli aspetti generali dei progetti

Sono prestazioni che possono essere valutate a discrezione le seguenti:

  • identificazione delle modalità di realizzazione ed organizzazione dei progetti
  • valutazioni tecnico-economiche (costi e ricavi)
  • valutazioni finanziarie
  • analisi dei rischi
  • valutazione delle alternative progettuali più opportune dal punto di vista economico e finanziario.

Assistenza all'avviamento, collaudo, accettazione

Le prestazioni di assistenza all'avviamento, collaudo ed accettazione del progetto, così come eventuali prestazioni successive all'accettazione saranno determinate a discrezione.

Assistenza informatica

Altre prestazioni di consulenza ed assistenza per l'implementazione del software specifico di project management non rientranti nella determinazione a percentuale, sono quotate a discrezione. Alcuni esempi di attività sono i seguenti:

  • Scelta, installazione, configurazione, personalizzazione e/o sviluppo software
  • Assistenza all'amministrazione del sistema

I prossimi appuntamenti

I relatori della Giornata AICE

05-02-2021

  Remy Cohen - Cohen & Co. Srl Ha iniziato la sua carriera come economista presso il Fondo Monetario Internazionale a Washington...

Read more

Giornata AICE - 5 Febbraio 2021

05-02-2021

AICE organizza il 5 febbraio 2021 dalle ore 09:30 alle ore 12:30 un evento gratuito in live streaming dal titolo: RECOVERY...

Read more

Abbiamo 36 visitatori e nessun utente online