Stampa

L'obiettivo principale della certificazione AICE 2.0 sono le competenze. La nuova certificazione ha lo scopo di coprire i diversi livelli di esperienza in tutti i settori dell'industria e dei servizi. Sino ad oggi, i criteri di certificazione sono stati definiti con riferimento all'ingegneria e quasi esclusivamente all'ambito delle costruzioni, senza esclusione di persone con background diversi, mentre ora vengono estesi a qualsiasi settore economico, prendendo in considerazione solo le competenze in Total Cost Management (Body of Competence).

La certificazione AICE 2.0 pertanto è stata modulata su tre diversi livelli:

  1. Certificato TCM Livello A: questa è la certificazione completa in Total Cost Management e in ingegneria dei costi, corrispondente al precedente Esperto in Ingegneria Economica, postnominali TCM A / ICEC.A o CCE / ICEC.A
  2. Certificato TCM Livello B: un certificato intermedio che corrisponde al livello di certificazione precedentemente accreditato come Praticante in Ingegneria Economica, postnominali TCM B / ICEC.A con il duplice scopo di:
    • essere un certificato di livello intermedio per laureati, che mira a diventare CCE pieno in futuro, nonché a
    • essere il certificato per gli studenti universitari altamente esperti che lavorano nel Total Cost Management.
  3. Certificato TCM Livello C: un nuovo livello di certificazione junior, postnominali TCM C / ICEC.A, che è stato introdotto per consentire un livello di ingresso ai più giovani che, dopo la laurea, hanno partecipato ad alcuni corsi accreditati ma senza specifica esperienza lavorativa.

Le persone certificate in tutti i gradi sopra indicati hanno il diritto di utilizzare il logo ICEC secondo i regolamenti ICEC. 

Qualsiasi utilizzazione diversa da quanto esposto nella presente procedura può essere autorizzata esclusivamente dal Consiglio Direttivo in conformità alle norme ICEC sull'utilizzazione del logo reperibili presso il sito http://www.icoste.org.