Faq

In questa sezione sono raccolte le principali domande e relative risposte riguardanti l'associazione, le posizioni associative e le certificazioni e le altre attività svolte da AICE. Chi fosse interessato a ulteriori chiarimenti può inviare una mail alla Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.o al Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Che cosa è AICE e di cosa si occupa?

AICE (Associazione Italiana di Ingegneria Economica) è un'associazione senza scopo di lucro, che ha come intento primario la promozione in Italia del Total Cost Managment e lo sviluppo dell'Ingegneria Economica quale disciplina di riferimento. Costituita nel 1979 come Associazione Italiana Cost Engineers, ha attualmente il nome di Associazione Italiana d'Ingegneria Economica, pur avendo scelto la conservazione della sigla originale.

AICE è riconosciuta a livello internazionale ed è membro di ICEC (International Cost Engineering Council), organismo associativo di secondo livello cui aderiscono varie associazioni che nel mondo si interessano di vari temi del Total Cost Management.

Per ulteriori dettagli si veda l'apposita sezione di questo sito riguardante l'Associazione.

Cosa sono l’Ingegneria Economica ed il Total Cost Management?

L’Ingegneria Economica è la disciplina il cui ambito di studio ed interesse primario è rappresentato dalle relazioni che intercorrono tra aspetti/fatti tecnico-organizzativi e le loro manifestazioni economico-finanziarie.

Per Totale Cost Management s'intende l’approccio sistematico e metodologicamente strutturato finalizzato a gestire in modo efficace ed efficiente le interrelazioni tra aspetti e fatti tecnico-organizzativi e le loro manifestazioni economico-finanziarie.

Per ulteriori dettagli è possibile visitare l'apposita sezione di questo sito.

Che cosa è l’ICEC?

L'ICEC - International Cost Engineering Council è la federazione internazionale delle associazioni professionali attive nel Total Cost Management, Cost Engineering e Quantity Surveying. AICE ne è membro dal 1980. Lo scopo dell'ICEC, organizzazione a carattere internazionale senza fini di lucro, è identificato nella promozione della cooperazione fra associazioni nazionali e multinazionali di Cost Engineering, Project Management e Quantity Surveying per lo sviluppo dell'Ingegneria Economica a livello mondiale (Total Cost Management). Ad oggi le associazioni che appartengono all'ICEC sono 40 , più alcune in corso di iscrizione, e i membri che la compongono sono 120000 in 120 nazioni.  

Per maggiori informazioni: L'ICEC - International Cost Engineering Council

 

Come diventare socio?

Le categorie associative di AICE sono: socio ordinario, associato, socio onorario, studente, socio collettivo, socio sostenitore.  Per l'iscrizione è necessario fornire tutti i propri dati compilando questo modulo ed inviandolo alla segreteria AICE. Poiché le attività di comunicazione di AICE con i soci avvengono soprattutto attraverso il sito internet, è consigliabile anche registrarsi al sito (box LOGIN qui a destra) compilando tutti i campi del profilo. Inoltre, per coloro che intendono richiedere l'iscrizione come soci ordinari, è necessario l’invio di un curriculum professionale per la verifica dei requisiti. Per tutte le categorie associative relative a persone fisiche, ad eccezione degli studenti, la quota annua è fissata in 100 €; per gli studenti la quota annua è pari a 40€. Per le persone giuridiche, sono invece previste due categorie: socio collettivo la cui quota associativa annua è pari a 1.000 € e socio sostenitore la cui quota minima è pari a 2.500 €.

Per maggiori dettagli: Adesioni - Categorie associative

Qual è la differenza tra socio ordinario e associato?

La posizione di  socio ordinario dà la possibilità di partecipare alla vita associativa ed è per tale motivo che l’interessato deve inviare il suo curriculum vitae per la verifica dei requisiti necessari per l’ammissione all’associazione con questa qualifica. Può iscriversi come associato chiunque dimostri interesse nei confronti dell’associazione e dei temi che essa tratta. Come tutte le altre categorie associative, non è tenuto all’invio del curriculum. Per quanto detto, sono solo i soci ordinari che hanno la possibilità di essere eletti come membri del consiglio direttivo o in generale di ricoprire cariche sociali.

 Per ulteriori dettagli: Categorie associative - Lo Statuto AICE

Quali sono i benefici per i soci?

Il principale beneficio per tutti i soci AICE è la partecipazione ad una rete professionale e culturale ad alto livello, collegata alle principali associazioni internazionali del settore. AICE organizza piani di formazione di alto livello nel campo dell'Ingegneria Economica tipicamente finalizzati all’ottenimento  dei certificati di Esperto in Ingegneria Economica o di Praticante in Ingegneria Economica, ai sensi delle norme ICEC.  

A tutti i soci (individuali e collettivi) sono riservate condizioni particolari per la partecipazione alle iniziative promosse da AICE come convegni e corsi di formazione. I soci individuali hanno particolari benefici quali, ad esempio, sconti per i corsi di formazione, partecipazione gratuita agli eventi istituzionali, scontistiche per la partecipazione ai seminari, accesso ad aree riservate del sito per il download di articoli ed altro materiale. Per i soci collettivi, i benefici sono estesi a tutti i loro dipendenti. Per i soci sostenitori, i benefici si possono estendere anche ad eventuali partner in occasione di progetti specifici, sviluppati nel contesto di sinergie particolari finalizzate alla promozione dell’Ingegneria Economica.

Consulta anche l’area del sito relativa all’offerta di AICE: Cosa offre l'AICE?

Cos’è la certificazione e perché è importante ottenerla?

La certificazione in Ingegneria Economica, rilasciata da AICE ed accreditata da ICEC, attesta le competenze del candidato nel campo dell’Ingegneria Economica. AICE non certifica solo il possesso di conoscenze (know-how), che peraltro devono essere già certificate dai titoli di studio, bensì l'effettiva capacità e competenza professionale richiesta nella gestione o nell’esercizio delle attività professionale (can-do).

A differenza dei titoli di studio, essa ha validità limitata nel tempo (5 anni) e deve essere pertanto mantenuta con un processo di aggiornamento e di educazione professionale continua di cui l'AICE è garante per l'Italia, in virtù dell'accreditamento ricevuto dall'ICEC. Nel sistema italiano, la certificazione è articolata nei due livelli di Praticante e di Esperto. In virtù dell'accredito ICEC, la certificazione è riconosciuta a livello internazionale in tutti i paesi ove ICEC è presente. A richiesta l’AICE può emettere l’attestato in lingua inglese. 

Visita anche la sezione del sito relativa alla certificazione o scarica la pdf Guida alla Certificazione AICE 2014

 

Come posso richiedere e ottenere la certificazione?

La certificazione viene rilasciata da un’apposita Commissione AICE che valuta nel complesso il background accademico, il background formativo specifico nel campo dell’Ingegneria Economica e l’esperienza professionale. Inoltre è necessario sostenere un esame.

Per richiedere la certificazione il primo passo è quello di verificare autonomamente il possesso dei requisiti come Praticante o Esperto. Per verificare tali requisiti è possibile rapidamente fare riferimento al  document Modulo di autovalutazione 2014  la cui compilazione è descritta in modo dettagliato nella Guida alla Certificazione AICE 2014. Grazie a questo modulo il candidato potrà velocemente valutare se è in possesso delle premesse per richiedere l’esame e a quale livello può aspirare. Un punteggio è attribuito per ogni singola area (background accademico, background formativo, esperienza professionale) e la soglia per l'accesso all’esame è dato dalla somma dei punteggi di tutte le aree. E’ necessario conseguire un punteggio minimo in tutte le aree per ottenere la certificazione. Il superamento della prova d’esame è, comunque, condizione vincolante al rilascio della certificazione.  

Per richiedere l'esame, al candidato è richiesto di inviare alla Commissione d'esame (unitamente al document Modulo di Autovalutazione  ed al pdf Modulo di richiesta di certificazione  compilati) il proprio Curriculum Vitae aggiornato ed in formato europeo ed un elaborato (tesina) su un progetto o su un argomento relativo all'Ingegneria Economica che poi verrà discusso durante l'esame. Tali documenti devono essere trasmessi sia in formato cartaceo (rilegato) che in formato elettronico (file .pdf o altri formati) almeno un mese prima della data stabilita per l'esame. La  documentazione cartacea deve essere inviata all'indirizzo consultabile sulla pagina Come richiedere la certificazione. La documentazione elettronica deve essere anticipata per posta elettronica all'indirizzo della Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Ulteriori dettagli alle pagine: Come richiedere la certificazione - Praticante in Ingegneria Economica - Esperto in Ingegneria Economica

Come posso prepararmi e quali sono le modalità d’esame?

AICE organizza corsi di formazione, rivolti sia a professionisti che ad aziende. Ai primi in particolare è indirizzato il corso di Ingegneria Economica, articolato in più moduli, che permette di perfezionare le competenze su temi specifici dell’Ingegneria Economica e grazie al quale il candidato può ottenere il punteggio massimo nella categoria relativa alla formazione specifica in Ingegneria. Per le aziende i corsi di formazione sono progettati in funzione della specifica realtà e delle esigenze rilevate e per tanto il punteggio viene calcolato in base ai contenuti didattici del corso specifico.

Nella pdf Guida alla Certificazione AICE 2014  sono reperibili informazioni sul corpo delle conoscenze che il candidato deve disporre per poter sostenere al meglio l'esame di Certificazione. Inoltre è possibile trovare alcune proposte bibliografiche a cui fare riferimento per lo studio.

Il candidato deve sostenere un prova scritta ed una prova orale in cui è tenuto ad esporre l’argomento della sua tesi ed a rispondere alle domande della commissione. L’esame per ottenere la certificazione è normalmente organizzato nella città di Milano. Tuttavia, nel caso in cui il numero dei candidati lo consenta, l'esame può essere organizzato anche a Roma. Le date relative alle sessioni d'esame, sono sempre programmate annualmente, e sono pubblicate nella sezione eventi. Per informazioni sulle sessioni d'esame contattare direttamente la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Qualora l'esito dell'esame desse esito negativo, al candidato è offerta la possibilità di ritentare l'esame ad un prezzo scontato, così come indicato alla pagina Come richiedere la certificazione

È necessario essere soci per poter ottenere la certificazione?

La Normativa UNI CEI EN ISO/IEC 17024 definisce gli standard per il rilascio della certificazione. In base a questi standard chiunque si può certificare se in possesso dei requisiti richiesti, non in base alla posizione associativa che invece dà la possibilità di ottenere  i benefici ad essi riservati. 

Quanto costa sostenere l’esame?

Le quote relative ai diritti di segreteria per l’ottenimento della certificazione AICE variano a seconda della posizione associativa del candidato. 
Si intende per Socio colui che al momento della richiesta risulta in regola con il pagamento della quota associativa annuale all’AICE. Analogamente è considerato Non socio chi non si trova in regola al momento della richiesta con il versamento della quota associativa, anche se lo è stato negli anni precedenti.

A loro volta i Soci sono suddivisi nelle seguenti sottoclassi:

  • Nuovi Soci coloro che risultano iscritti all’AICE nell’anno in corso ma che non lo sono stati nei quattro anni precedenti (nuovi iscritti oppure soci di vecchia data che si iscrivono nuovamente all’Associazione dopo quattro anni). 
  • Soci Irregolari coloro che nei quattro anni precedenti non hanno mantenuto una posizione associativa regolare
  • Soci Regolari coloro che hanno mantenuto regolarmente la posizione associativa nei quattro anni precedenti. 

Gli importi relativi all'esame (primo tentativo) sono i seguenti:

  • Non socio €480
  • Nuovo socio €420
  • Socio Irregolare €350
  • Socio Regolare €250

Gli importi saranno versati prima di sostenere l'esame. Tutti i dettagli aggiuntivi (costi per il rinnovo, secondo tentativo, passaggio di categoria) sono presenti nella Guida alla Certificazione AICE 2014 o alla pagina Come richiedere la certificazione.

Perché devo rinnovare la certificazione e come posso richiederlo?

La certificazione in Ingegneria Economica ha validità limitata nel tempo e deve essere pertanto mantenuta con un processo di aggiornamento e di educazione professionale continua di cui l'AICE è garante per l'Italia, in virtù dell'accredito ricevuto dall'ICEC. 

Il rinnovo deve essere richiesto a cura del titolare del certificato alla scadenza del periodo di validità del certificato (la data di scadenza è indicata sul certificato stesso). La richiesta deve essere inoltrata alla Commissione (in formato elettronico .pdf alla Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) compilando il  pdf Modulo di richiesta di rinnovo  ed allegando un CV aggiornato, che evidenzi in modo particolare tutte le attività svolte e i ruoli ricoperti durante l'ultimo quinquennio. La richiesta di rinnovo può essere inviata a partire da sei mesi prima della scadenza e le procedure devono concludersi al massimo entro i sei mesi successivi la scadenza stessa, pena la revoca definitiva. 

Chi volesse aggiornare il proprio certificato da Praticante ad Esperto deve sostenere un esame seguendo la procedura descritta nella  pdf Guida alla Certificazione AICE 2014
I costi di rinnovo o passaggio di categoria sono riportati nell’apposita sezione

 

 

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

I prossimi eventi, corsi e seminari

C09: Introduzione alla gestione dei progetti complessi nella prospettiva del TCM

22-09-2017

22 settembre 2017 Il corso si pone come obiettivo quello di presentare a tutti i partecipanti con un linguaggio semplice e chiaro i...

Read more

Webinar in collaborazione con SUPSI

27-09-2017

27 settembre 2017 Nell'ambito della collaborazione tra l'università SUPSI (Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana - Lugano) e AICE, il giorno 27 settembre...

Read more

C25: Preventivazione di un'opera di ingegneria e costruzione

28-09-2017

28 settembre 2017 Il corso intende fornire una panoramica dei criteri e dei metodi usati per la stesura dei preventivi nelle aziende di...

Read more

C24: Tecniche di controllo di un progetto di costruzione

10-10-2017

10 ottobre 2017 Il corso intende fornire una panoramica dei criteri e dei metodi di programmazione e controllo di commesse di ingegneria e...

Read more

C19: Strumenti finanziari per la copertura del credito

20-10-2017

20 ottobre 2017 Il Corso si propone di approfondire la conoscenza di quegli strumenti finanziari normalmente utilizzati nella contrattualistica, specialmente internazionale, per confermare...

Read more

C31: Introduzione all'implementazione di sistemi BIM

27-10-2017

27 Ottobre 2017  Il corso si propone di presentare i principi internazionali generali riguardanti le modalità di implementazione e di utilizzo del...

Read more

C32: BIM & Project Management

08-11-2017

8 novembre 2017 Il corso si propone di presentare le interrelazioni intercorrenti tra l’apparato teorico proprio del Project Management ed il nuovo...

Read more

C16: Tecniche forensi di analisi dei ritardi (Forensic Delay Analysis)

10-11-2017

10 novembre 2017 Nella gestione delle dispute, la valutazione dei ritardi ricopre un ruolo particolare: spesso sono legati gli importi più rilevanti nei...

Read more

Giornata AICE 2017

30-11-2017

30 novembre 2017 Come tutti gli anni, AICE organizza per il 30 novembre 2017, un convegno dedicato all'incontro ed al confronto fra i...

Read more

Privacy Policy

Abbiamo 31 visitatori e nessun utente online

Contatti

AICE
Associazione Italiana di Ingegneria Economica

P.le R. Morandi, 2
20121 MILANO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. +39 328 7725970