Stampa

Dopo un lungo tragitto, eccoci giunti alla fine del Congresso ICEC 2014, tenutosi lo scorso 20, 21 e 22 Ottobre a Milano.
Un viaggio, quello appena conclusosi, realmente avvincente e pieno di opportunità di incontro e di scambio professionale per tutti i partecipanti.
Professionisti del Total Cost Management (Cost Engineers, Project Controllers, Risk Managers, ecc..)  provenienti da tutto il mondo, si sono dati appuntamento nella cornice milanese, che, per la prima volta nella storia dei congressi ICEC, ha ospitato un evento di questo genere.

In questa tre giorni, molteplici sono stati gli argomenti affrontati, pensati sia per fornire un approccio di dettaglio alle singole aree applicative del Total Cost Management sia per inquadrare il contesto in cui gli esperti del TCM si trovano oggi ad operare. Obiettivo è stato quello di sensibilizzare professionisti, managers e ricercatori sui metodi e sulle pratiche del Total Cost Management, illustrando come esse possano dare un vero supporto non solo durante le fasi di esecuzione del progetto ma anche (e soprattutto) lungo tutto lo sviluppo del ciclo di vita dell’asset strategico che costituisce l’obiettivo del progetto e diventa così il vero oggetto di interesse per la nostra disciplina. Per questo il Total Cost Management diventa uno strumento di estremo valore in un contesto economico difficile come quello attuale.

Protagonisti della prima giornata sono stati manager e professionisti rappresentanti importanti realtà industriali italiane e straniere, professori di alcune prestigiose università, nonché autorità mondiali del Total Cost Management.

Nella seconda e terza giornata, durante le varie sessioni plenarie, si sono alternati numerosi speakers che hanno riportato il risultato delle loro ricerche nei diversi settori di applicazione del TCM.

Il Congresso è stata anche l’occasione per giovani studenti per prendere contatto con la disciplina e con la nostra associazione: nell’ambito del programma “Young Experience” è stata proposta loro una serie di incontri con manager e professionisti del mondo del TCM.

Al termine della seconda giornata si è poi tenuta la cena di gala, allestita nella splendida sala Cenacolo del Museo della Scienza e della Tecnica di Milano. La serata ha rappresentato un momento istituzionale di premiazione e pubblica investitura dei membri del Consiglio Direttivo ICEC. Non è mancata però  l’occasione di divertirsi e consolidare i rapporti e le conoscenze instaurate nella giornata precedente.

Nel pomeriggio del terzo ed ultimo giorno, i lavori si sono conclusi con la discussione in sessione plenaria dei capisaldi della disciplina. Da queste basi è bene ripartire per evolvere il Body of Knowledge del Total Cost Management ed attrarre nuovi professionisti, che dall’uso di queste tecniche potrebbero trarre innumerevoli vantaggi.

Da parte di AICE, doveroso è il ringraziamento a tutti i partecipanti, i relatori, gli organizzatori, il board ICEC per la splendida collaborazione nella riuscita di questo importante evento. Nella speranza che questo Congresso ICEC sia stato uno stimolante punto di partenza per future riflessioni, cediamo la palla ai nostri amici di IBEC (Instituto Brasileiro de Engenharia de Custos), che nel 2016 ospiteranno il prossimo Congresso ICEC.

Arrivederci in Brasile!