Il campo delle costruzioni è responsabile del 40% delle emissioni globali di carbonio, pertanto è fondamentale che vengano adottate pratiche sostenibili per ridurre a zero le emissioni. La coalizione ICMS composta da 49 organizzazioni di spicco a livello mondiale sta sviluppando gli Standard ICMS 3, una novità per la gestione dei costi e per l’utilizzo del carbonio nelle costruzioni dalle fasi iniziali dell’idea alla realizzazione e oltre.

Per garantire che gli Standard siano adeguati all’obiettivo, la Coalizione ICMS ha lanciato una consultazione per i professionisti di tutto il mondo a cui far riferimento. Per questo, la Coalizione intende coinvolgere un'ampia gamma di professionisti che lavorano nell'ambiente delle costruzioni, da geometri a ingegneri edili, architetti e ambientalisti per avere le loro opinioni su ICMS 3.

Ha pertanto messo a disposizione il seguente link allo scopo di raccogliere il maggior numero di idee e commenti per perfezionare gli Standard. https://consultations.intstandards.org/icms3/consultationHome

La consultazione si chiuderà il 10 settembre 2021, con il documento finale pronto per la pubblicazione nel corso dell'anno.

ICMS 3 contribuirà positivamente agli sforzi per de-carbonizzare il settore delle costruzioni nel modo più efficiente in termini di costi. Attraverso ICMS 3, i professionisti saranno per la prima volta avranno la possibilità di disporre di un metodo coerente a livello globale per la rendicontazione dell'impatto del carbonio lungo tutto il ciclo di vita nei progetti di costruzione (edifici, ponti, porti, strutture offshore ecc.).

AICE è membro della coalizione e si è interessata alla diffusione di questi Standard in Italia. In particolare AICE, in collaborazione con RICS ed altre istituzioni associative ed accademiche, ha recentemente pubblicato la traduzione in italiano della seconda edizione degli Standard, corredata di note e commenti in ausilio per la lettura e l'interpretazione. ( pdf Standard Internazionali di Misurazione delle Costruzioni (4.48 MB) ).

“This update to ICMS and subsequent RICS standards which our professionals follow when completing any construction project, will see the construction sector making a large and measurable impact when it comes to leading from the front and combatting climate change."

“These new standards provide a professional toolkit to measure and consistently report on carbon and influence the most basic design and construction decisions.
While other aspects such as cost and safety will continue to play a key factor, of equal importance will be ensuring a greener future for the global construction sector”. 
(Alan Muse, presidente del comitato per la definizione degli standard ICMS e capo degli standard di costruzione presso RICS).

Privacy Policy

We have 93 guests and no members online

Contact us

AICE
Associazione Italiana di Ingegneria Economica

P.le R. Morandi, 2
20121 MILANO
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
tel. +39 328 7725970