...

Daniela Pedrini

Daniela Pedrini è laureata in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna.

Esperta in Ingegneria Economica (certificato AICE/ICEC – International Cost Engineering Council n. 60).

Dal 1990 è dirigente del Servizio Sanitario dell’Emilia – Romagna (nelle strutture ospedaliere e sanitarie di Modena, Parma, Imola e Bologna) con ruoli di progettazione e di gestione tecnica delle strutture e degli impianti ospedalieri. Direttore del Dipartimento Tecnico e Progettazione, Sviluppo e Investimenti fino al 2021, è attualmente Direttore della UOC Gestione del Patrimonio interaziendale Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico di Sant’Orsola, e Azienda USL di Bologna. Ha diretto un contratto multimilionario PFI per la ristrutturazione totale della produzione energetica dell’ospedale. Project Manager di procedimenti complessi per ristrutturazioni e nuove costruzioni ospedaliere, è certificata CERTing, dall’Agenzia Nazionale per la Certificazione delle Competenze degli Ingegneri, MOB-4621-IT21 Advanced – “Expert Building Systems Engineer, specializzato in Project Management e Processi di Costruzione Ospedaliera”. E’ Project Manager certificata PMP®, ISIPM-base, ISIPM-Av® e AICQ SICEV (Project Manager UNI 11648 n. 0403).

È autrice di numerose pubblicazioni nazionali e internazionali, docente di diverse discipline dell’ingegneria ospedaliera e master universitari, relatrice in congressi nazionali e internazionali.

E’ Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

E’ attualmente Presidente del Consiglio Nazionale della “Società Italiana dell’Architettura e dell’Ingegneria per la Sanità – S.I.A.I.S.” che riunisce ingegneri, architetti e diplomati in materie tecniche operanti nel settore delle Infrastrutture ospedaliere e sanitarie e Presidente della federazione internazionale IFHE – International Federation of Healthcare Engineering. Dal 2017 al 2019 è stata Presidente di IFHE-EU (Chapter europeo della Federazione internazionale di ingegneria ospedaliera).

Torna in alto